AFORISMA DEL GIORNO

14 giugno, 2009

Parte a Milano la "Diabetes Junior Cup"!

E' la malattia cronica piu' diffusa tra i bambini: in Italia su piu' di 200mila pazienti, sono 14mila quelli tra 0 e 18 anni e una "co-terapia" è l'attività sportiva, anzi la Coppa Italia della Diabetes Junior Cup che partita il 7 giugno da Roma farà tappa domani a Milano e il 5 luglio a Coverciano per la finale. Si tratta del diabete di tipo 1 che e' in costante aumento con un allarmante tasso di crescita annuale del 5% nei bambini di eta' pre-scolare, del 3% in quelli di eta' scolare e negli adolescenti. Ora la Coppa Italia della Diabetes Junior vede ragazzi tra 6 e 18 anni giocare al calcio e per farlo impiegano le terapie piu' recenti e tecnologicamente all'avanguardia come il microinfusore di insulina ed i sistemi integrati di infusione e monitoraggio continuo della glicemia. Il torneo è ad eliminazione diretta dei giovanissimi diabetici per la selezione di due squadre di "piccoli azzurri" di 6-12 e di 13-18 anni che rappresenteranno l'Italia, sfidando in agosto i coetanei europei a Ginevra. Domani al Centro Sportivo Vismara di Milano si giocheranno tutte le partite di 20 minuti l'una e poi la premiazione. Il sogno dei giovani partecipanti e' far parte dei circa 200 ragazzi da tutta Europa che si sfideranno per il Terzo Campionato Europeo di Calcio "Diabetes Junior Cup" il 21 e il 23 agosto allo Stadio Bout-du-monde di Ginevra. Una ottima occasione per fare attività fisica e contribuire alla condivisione delle notizie e della prevenzione per questa terribile malattia. In bocca al lupo a tutti i ragazzi impegnati.

FONTE: Agi.it

1 commento:

  1. ciao alex, ho risposto qui alla tua richiesta :)

    ne approfitto per lasciare qualche faccino :p

    a presto!

    RispondiElimina

Sentitevi liberi di commentare l'articolo. Si richiede gentilmente il rispetto delle norme di netiquette esistenti su internet. I commenti sono moderati e verranno pubblicati dopo approvazione del blogger (limite di 24 ore). Il blogger si riserva il diritto di non pubblicare e/o cancellare i commenti che ritiene non adeguati alle regole di netiquette. Buona scrittura e grazie per il messaggio.

SENTIERI DELLA MEDICINA

In questo blog ci sono post e commenti

Commenti recenti

Post più popolari