AFORISMA DEL GIORNO

28 ottobre, 2008

HIV: anche i linfociti B verrebbero colpiti dal virus

Come riportato dalla rivista “Journal of Experimental Medicine“, un gruppo di ricercatori del “National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID)” degli Stati Uniti ha scoperto che il virus HIV determina una variazioni in alcuni sottotipi di cellule B che circolano nel sangue. Il sottotipo di cellule B note come “tissue-like memory B cell” (cellule B della memoria tessuto-simili) si trova in abbondanti quantità in individui con HIV che non fanno uso di antiretrovirali. In questi pazienti le cellule B mostrano segni di esaurimento prematuro e di una ridotta capacità di produrre gli anticorpi di alta qualità necessari per combattere l'HIV. I nuovi risultati relativi alle cellule B consentono di chiarire il complesso danno a carico del sistema immunitario causato dall'HIV, costituendo la premessa per l'ardua sfida di ricostruirlo.

FONTE: Molecularlab.it

Nessun commento:

Posta un commento

Sentitevi liberi di commentare l'articolo. Si richiede gentilmente il rispetto delle norme di netiquette esistenti su internet. I commenti sono moderati e verranno pubblicati dopo approvazione del blogger (limite di 24 ore). Il blogger si riserva il diritto di non pubblicare e/o cancellare i commenti che ritiene non adeguati alle regole di netiquette. Buona scrittura e grazie per il messaggio.

SENTIERI DELLA MEDICINA

In questo blog ci sono post e commenti

Commenti recenti

Post più popolari