AFORISMA DEL GIORNO

26 luglio, 2010

Il microinfusore: un'arma in più per combattere il diabete

Il paziente con diabete di tipo 1, insulinodipendente, puo' ridurre del 40% il rischio di complicanze assumendo l'insulina attraverso un microinfusore integrato con il controllo continuo della glicemia. Lo dimostra lo studio clinico STAR 3, presentato al Congresso della American Diabetes Association e pubblicato sul New England Journal of Medicine. Il diabete di tipo I e' una patologia cronica che in Italia interessa oltre 200.000 persone. Lo studio STAR 3 ha dimostrato in particolare che utilizzando il sistema integrato per l'infusione di insulina e il controllo continuo della glicemia si ha una riduzione di 4 volte superiore del livello di emoglobina glicata, rispetto alla terapia multiniettiva. Nello studio, che ha coinvolto 485 pazienti (329 adulti e 156 bambini-adolescenti) la terapia con microinfusore ha permesso una riduzione dello 0.8% del livello di glicata contro lo 0,2% della multiniettiva (da 8.3% a 7.5% anziche' da 8.3% a 8.1%). ''La terapia con il sistema integrato rappresenta la soluzione tecnologicamente piu' evoluta per la gestione del diabete di tipo I - dice Sandro Gentile, Presidente dell' Associazione Medici Diabetologi (AMD) - e questo studio, che rappresenta la pietra miliare della terapia con microinfusore e controllo in continuo del glucosio, combinati in un unico sistema, puo' ridefinire lo standard terapeutico di riferimento. Ma in Italia - aggiunge il diabetologo - l'utilizzo dei microinfusori e dei sistemi integrati e' relativamente basso rispetto agli altri Paesi: da noi vengono riservati ai casi piu' impegnativi, altrove vengono impiegati di routine''.

FONTE: Ansa.it

Nessun commento:

Posta un commento

Sentitevi liberi di commentare l'articolo. Si richiede gentilmente il rispetto delle norme di netiquette esistenti su internet. I commenti sono moderati e verranno pubblicati dopo approvazione del blogger (limite di 24 ore). Il blogger si riserva il diritto di non pubblicare e/o cancellare i commenti che ritiene non adeguati alle regole di netiquette. Buona scrittura e grazie per il messaggio.

SENTIERI DELLA MEDICINA

In questo blog ci sono post e commenti

Commenti recenti

Post più popolari