AFORISMA DEL GIORNO

02 aprile, 2010

1° Aprile: chi ci è cascato e chi no... :P

Il messaggio di ieri era un evidente scherzo d'aprile, dal tono provocatorio. Era abbastanza facile intuire alcuni riferimenti:

1- "puntare sulla cultura in un momento di crisi" quando all'università molti ricercatori vengono mandati a casa e molti posti per specializzandi vengono tagliati specialmente al sud per carenza di fondi, cioè si fa l'esatto opposto
2- "l'onorevole veronica ciardi (n.b. è il nome della ragazza che ha partecipato al grande fratello, se si è seguito un pò di politica e di cronaca degli ultimi anni si intuisce subito il perchè di questo riferimento)",
3- "l'onorevole leghista takelà terùn" (il nome è tratto dal trio aldo giovanni e giacomo, il riferimento è polemico a molti giovani del sud costretti a emigrare al nord per lavorare mentre al nord alla fine di ogni elezione si parla ancora di federalismo).
4- il link finale di approfondimento portava ad un'immagine tipica da pesce d'aprile, informando in tal modo che l'articolo era appunto scritto con tono scherzoso

Alcuni si sono entusiasmati, altri ci hanno criticato di cattivo gusto. Il "cattivo gusto" sarebbe stato scherzare sulle malattie piuttosto che sul governo, è una cosa che non leggerete mai, ve lo posso assicurare. Inoltre, la notizia di "cattivo gusto" è stata pubblicata il 1° d'aprile e il titolo è stato subito cambiato il giorno dopo. Quindi era abbastanza intuibile che si scherzasse e che fosse un tentativo per esorcizzare un ostacolo che rappresenta anche uno dei maggiori argomenti di discussione nella rete italiana. Era uno scherzo che è servito anche per riflettere su certi temi, tutto qui.

In qualsiasi caso complimenti a chi è stato al gioco. Complimenti a chi ha scoperto che era uno scherzo e ha risposto ad un sorriso. E a chi lo ha scoperto e ha pensato bene di "impallinarci" cancellando il sito dai preferiti e togliendo l'amicizia sul suo facebook. In qualsiasi caso se cercate informazioni VERE sui test di ingresso basta semplicemente cliccare sul bottone in alto, o sulla scritta apposta nella "wordlist" del sito (in alto a sinistra le parole scritte in azzurro e incolonnate), per accedere a tantissimi articoli dedicati, questi si in modo serio, ad aiutare molti giovani ad affrontare i test di ingresso. Buona lettura.

L'autore del blog

1 commento:

  1. Alla sottoscritta il post inserito è piaciuto: sono sincera, c'ho sperato, ed ero sorpresa del cambio di rotta del Ministero dell'Istruzione, che francamente punta al taglio, ad ordinamenti sempre più concentrati, frenetici e non per tutti, piuttosto che permettere un accesso universitario senza barriere iniziali, che possono essere molto avvilenti e demotivanti: non hanno capito che, in qualsiasi settore, la selezione c'è comunque e si verifica nei primi 2-3 anni; il numero di chi arriva alla laurea è il risultato di passaggi attraverso vagli con forellini sempre più piccoli che si succedono nel corso degli anni di formazione, e di vita.

    Ringrazio il blogger del sito per avermi regalato un sorriso con il suo post del 1 aprile ed inoltro i miei più fervidi complimenti per i contenuti che ricevo e che mi permettono di aggiornare le mie conoscenze.
    Ilaria

    RispondiElimina

Sentitevi liberi di commentare l'articolo. Si richiede gentilmente il rispetto delle norme di netiquette esistenti su internet. I commenti sono moderati e verranno pubblicati dopo approvazione del blogger (limite di 24 ore). Il blogger si riserva il diritto di non pubblicare e/o cancellare i commenti che ritiene non adeguati alle regole di netiquette. Buona scrittura e grazie per il messaggio.

SENTIERI DELLA MEDICINA

In questo blog ci sono post e commenti

Commenti recenti

Post più popolari