AFORISMA DEL GIORNO

01 novembre, 2009

Napoli, muore bimba di 11 anni, seconda vittima senza complicazioni

Sono finora 11 i casi accertati di decessi legati al virus A/H1N1, la nuova influenza "suina" che sta conoscendo in Italia una rapida espansione portando il paese ai primi posti in Europa in quanto a numero di ammalati. La rapidità di diffusione, dovuta all'elevata capacità di contagio, e l'andamento a rilento della distribuzione dei vaccini sta destando preoccupazione nei cittadini, sebbene gli esperti insistano nel dichiarare l'influenza A come "meno virulenta" rispetto alla normale influenza stagionale e insistendo sulla possibilità di avere "una normale guarigione" da parte degli organismi sani e privi di complicanze.

E' di ieri intanto la tragica morte di una bambina di 11 anni. Dal mese di settembre è la sesta vittima a Napoli, la dodicesima in Italia ed è la prima vittima fra i bambini. La bambina è deceduta dopo 40 minuti dal ricovero nella terapia intensiva dell' ospedale Santobono Pausillipon di Napoli. Le sue condizioni si sono aggravate nel giro di poche ore con estrema rapidità, la piccola ha avvertito febbre e spossatezza mercoledì scorso: i genitori hanno chiamato il pediatra, che ha prescritto una cura tradizionale, ma l'acuirsi dei sintomi tipici quali astenia, vomito e febbre alta, hanno portato al ricovero nell'ospedale di Scafati all'alba di giovedì. Venerdì la bambina è stata trasferita al Santobono, in condizioni già critiche: durante il viaggio da Scafati a Napoli il medico di servizio in ambulanza ha dovuto effettuare manovre rianimatorie. Ovviamente sconvolti i genitori, che assicurano "Era una bimba sana, le è venuta la febbre ed è morta in due giorni".

Fonte: Varie testate nazionali

Nessun commento:

Posta un commento

Sentitevi liberi di commentare l'articolo. Si richiede gentilmente il rispetto delle norme di netiquette esistenti su internet. I commenti sono moderati e verranno pubblicati dopo approvazione del blogger (limite di 24 ore). Il blogger si riserva il diritto di non pubblicare e/o cancellare i commenti che ritiene non adeguati alle regole di netiquette. Buona scrittura e grazie per il messaggio.

SENTIERI DELLA MEDICINA

In questo blog ci sono post e commenti

Commenti recenti

Post più popolari