AFORISMA DEL GIORNO

24 settembre, 2008

L'allarme Melamina in Italia

Aumenta il numero di casi di neonati intossicati in Cina: una semplice riconta dei casi di neonati presentanti disturbi e calcoli ha permesso di far lievitare la cifra a oltre 53000 casi. Inoltre, il governo cinese ha ammesso che lo scandalo era già venuto alla luce questa estate ma non è stato reso "pubblico" in quanto la presenza dei concomitanti Giochi Olimpici avrebbe fatto da colossare cassa di risonanza, potendo mettere quindi a rischio l'integrità del governo.

Intanto, in Italia il sottosegretario alla Salute Francesca Martini denuncia il rischio che tali prodotti possano essere presenti anche nel nostro paese: nonostante il blocco imposto da tempo alle importazioni di latte cinese, ristoranti e negozi “etnici” potrebbero vendere prodotti in cui sia stato utilizzato il famigerato “latte alla melamina”, e dunque questi possono essere un potenziale pericolo per i consumatori. la Martini ha ammesso che “i ristoranti cinesi sono a rischio, perchè utilizzano, per diminuire i costi, prodotti base importati dalla Cina”. Il Ministero ha predisposto una rete di controlli per impedire il transito di prodotti importati che possano risultare potenzialmente pericolosi, tuttavia tali controlli sono resi inefficaci da una importazione “di contrabbando” che viene spesso fatta proprio su richiesta di chi conta su tali merci per vendere piatti e ridurre i costi. Fioccano intanto in rete i consigli su “come evitare la Melamina”: fintanto che le persone faranno attenzione alle etichette sui prodotti “caseari” e preferiranno il consumo di cibi italiani non dovrebbe esserci nessun pericolo, tuttavia è opportuno ricordare che la enorme perdita di potere d’acquisto unito alla necessità delle famiglie di risparmiare può comportare l’utilizzo di prodotti di tal tipo e dunque aumentare i rischi. Attualmente il consiglio fondamentale è di utilizzare, per i propri neonati, latte (in polvere o da allattamento) che sia derivante esclusivamente da paesi europei

Nessun commento:

Posta un commento

Sentitevi liberi di commentare l'articolo. Si richiede gentilmente il rispetto delle norme di netiquette esistenti su internet. I commenti sono moderati e verranno pubblicati dopo approvazione del blogger (limite di 24 ore). Il blogger si riserva il diritto di non pubblicare e/o cancellare i commenti che ritiene non adeguati alle regole di netiquette. Buona scrittura e grazie per il messaggio.

SENTIERI DELLA MEDICINA

In questo blog ci sono post e commenti

Commenti recenti

Post più popolari