AFORISMA DEL GIORNO

07 agosto, 2008

I broccoli aiuterebbero a ridurre i danni del diabete

Dall'università britannica di Warwick giunge una importante notizia per la dieta di numerose persone affette da patologie quali cancro e diabete: l'assunzione di broccoli auterebbe a contrastare i danni ai vasi sanguigni prodotti dall'eccesso di glucosio e colesterolo. In particolare i ricercatori hanno posto la loro attenzione su di una molecoal, il "sulforafano", che promuove la produzione di un enzima che protegge i vasi sanguigni legandosi alle molecole che appunto possono depositarsi sull'endotelio. I diabetici hanno un rischio di malattie vascolari che è cinque volte superiore al resto della popolazione proprio per via dei danni al sistema circolatorio. Partendo da questa considerazione, i ricercatori britannici hanno testato in laboratorio gli effetti del sulforafano sulle cellule dei vasi sanguigni danneggiate dall'iperglicemia. E hanno scoperto che la sostanza determinava una riduzione del 73% delle molecole chiamate Ros (Reactive Oxygen Species), oltre ad attivare una proteina chiamata nrf2, responsabile di enzimi antiossidazione. Spiega il coordinatore dello studio Paul Thornalley "Il prossimo e naturale passo sarà quello di verificare nei fatti se una dieta ricca di broccoli e affini porti dei benefici alla salute dei diabetici.".

Nessun commento:

Posta un commento

Sentitevi liberi di commentare l'articolo. Si richiede gentilmente il rispetto delle norme di netiquette esistenti su internet. I commenti sono moderati e verranno pubblicati dopo approvazione del blogger (limite di 24 ore). Il blogger si riserva il diritto di non pubblicare e/o cancellare i commenti che ritiene non adeguati alle regole di netiquette. Buona scrittura e grazie per il messaggio.

SENTIERI DELLA MEDICINA

In questo blog ci sono post e commenti

Commenti recenti

Post più popolari